PROROGA DELLE AGEVOLAZIONE TARIFFARIE PER LE UTENZE COLPITE DAGLI EVENTI SISMICI DEL 2016

Si comunica che l’ARERA, con deliberazione n. 111/2021/R/com, ha prorogato sino al 31 dicembre 2021 le agevolazioni tariffarie a sostegno delle popolazioni colpite dagli eventi sismici del 2016.

 

Beneficiano delle agevolazioni automatiche tutte le utenze:

 

site nelle SAE e nei MAPRE, ivi incluse le utenze e le forniture relative ai servizi generali delle suddette strutture;

site nelle “zone rosse” individuate con apposita ordinanza sindacale emessa tra il 24/08/2016 e il 25/07/2018.

 

Beneficiano delle agevolazioni non automatiche le utenze relative a immobili dichiarati inagibili in conseguenza dei suddetti eventi sismici. Per ottenere le agevolazioni, i titolari delle utenze debbono comunicare lo stato di inagibilità dell’abitazione entro il 30 aprile 2021 agli uffici locali di Agenzia delle Entrate e INPS.

 

Come si ottengono le agevolazioni non automatiche

 

Per poter usufruire delle agevolazioni, i soggetti interessati dovranno presentare a TENNACOLA SPA, entro il 30 giugno 2021, la seguente documentazione prevista dall’art. 3 della citata Deliberazione ARERA:

 

  1. a) dichiarazione sostitutiva di atto notorio, resa ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. 445/2000, dell’avvenuta trasmissione agli uffici territorialmente competenti dell’Agenzia delle entrate e dell’INPS della comunicazione attestante l’inagibilità dell’originaria unità immobiliare nella titolarità del cliente dell’utente finale ovvero dell’utente finale;
  2. b) autocertificazione – solo per i soggetti beneficiari titolari di utenze/forniture ad uso domestico –che l’unità immobiliare di cui alla precedente lettera a) era la casa di residenza alla data degli eventi sismici;
  3. c) elementi identificativi del contratto di fornitura del servizio idrico integrato, ivi inclusa la tipologia del contratto medesimo, relativo all’unità immobiliare di cui alla precedente lettera a).

 

Tale dichiarazione andrà prodotta utilizzando il modulo scaricabile da questa pagina ad uno dei seguenti recapiti:

 

via PEC: infotennacola@pec.it

via e-mail: info@tennacola.it

a mezzo servizio postale: TENNACOLA SPA, Via Prati 20, 63811 SANT’ELPIDIO A MARE FM

Infine, è stato posticipato al 31 dicembre 2021 il termine ultimo per emettere la fattura di conguaglio ed è stata ulteriormente prolungata la sua eventuale rateizzazione da 36 a 120 rate.

Allegati

Modulo Delib 111-2021 [PDF - 70 KB - Ultima modifica: 12/04/2021]

Contenuto inserito il 12/04/2021
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità